Cronaca

Bacoli, ristorante non paga tasse per oltre 70mila euro: il sindaco lo chiude

Bacoli, ristorante chiuso per evasione fiscale: oltre 70mila euro non pagati. Ad annunciarlo è stato il sindaco Josi Gerardo Della Ragione

Un ristorante chiuso Bacoli per evasione fiscale. Ad annunciarlo è stato il sindaco Josi Gerardo Della Ragioneparlando di oltre 70mila euro di tasse non pagati dal titolare. “Lo avevamo diffidato, invitandolo a saldare il debito maturato, per anni, con il popolo bacolese. Non lo ha fatto. E quindi, da oggi, resterà chiuso. Deve essere chiaro a tutti che è finita un’epoca”.

Bacoli, ristorante chiuso per evasione fiscale

Quella in cui tutto era concesso, ai danni della collettività. A danno dei tanti imprenditori onesti e delle tantissime famiglie che, invece, anche con sacrificio, le tasse le pagano. Ripristinare la legalità è il primo passo per costruire una città più giusta. Senza piaceri, senza clientele. Ma con diritti e doveri, per tutti. Non ci fermeremo. Solo così usciremo dalla piaga del dissesto. Insieme, dobbiamo farcela. Un passo alla volta”.

Articoli correlati

Back to top button