Cronaca

Bacoli piange una vittima del coronavirus, il sindaco: “Sono commosso”

Bacoli piange una vittima del coronavirus. Si tratta di un uomo che aveva già delle patologie pregresse. Lo comunica il sindaco

Bacoli piange una vittima del coronavirus. Si tratta di un uomo che aveva già delle patologie pregresse. A rendere nota la notizia è il sindaco Josi Gerardo Della Ragione.

Coronavirus, una vittima a Bacoli

“Debbo comunicarvi che un cittadino di Bacoli, positivo al covid, è purtroppo deceduto. Aveva patologie respiratorie pregresse, ed il contagio ha aggravato la sua condizione di salute. Lascia moglie, due figli, nipoti. Ho rappresentato loro il cordoglio della nostra comunità. Mi ha profondamente commosso lo strazio del figlio che, in ossequio alle misure anti-contagio, non potrà salutare per l’ultima volta il feretro del padre. È una condizione straziante.

Viviamo una fase molto delicata della pandemia su scala mondiale, nazionale, regionale. Il sistema sanitario è al collasso. Risulta difficile anche ricevere a casa in tempi brevi un’ambulanza per un’emergenza. Mi auguro che il governo sappia assumere la decisione più giusta circa il colore da attribuire alla Campania. L’unico dato certo è che non possiamo più attendere.

Per questo, a difesa della città, ho firmato una nuova ordinanza con nuove restrizioni su tutto il territorio di Bacoli. Ed i cui contenuti vi illustrerò più tardi. Bisogna agire, e farlo in fretta. Con pugno duro. Adesso però è il momento del cordoglio, del silenzio, del lutto. È il momento di salutare chi ci ha lasciato, di abbracciare forte chi soffre. È il tempo della responsabilità, del rigore, della resistenza”. Scrive il primo cittadino Josi Gerardo Della Ragione sui social.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button