Cronaca

I bambini di Ponticelli ricordano Kekko che morì cadendo da un palazzo

I bambini di Ponticelli hanno realizzato un cartellone in memoria di Francesco Paolillo, il ragazzo che morì cadendo da un palazzo.

La scritta in memoria di Francesco Paolillo

“Kekko resterai nei nostri cuori per sempre”. La frase, costellata di cuori, è scritta su uno dei cartelloni che i bambini di viale Carlo Miranda a Ponticelli hanno realizzato per ricordare Francesco Paolillo nel giorno del suo 24esimo compleanno.

Il ragazzo morì a 14 anni, il 25 ottobre 2005, cadendo da un palazzo abbandonato in quella che allora si chiamava via De Meis. Sul luogo della tragedia oggi c’è un cantiere-discarica, dove restano ancora i piloni e le fondamenta di quell’edificio “killer”.

Articoli correlati

Back to top button