Cronaca

Napoli, alcol a 14enni: chiuso un bar del centro storico

Un bar di Napoli chiuso per aver somministrato alcolici a minori. Il Questore di Napoli, su proposta del Commissariato Decumani, ha disposto la sospensione per 5 giorni dell’attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande nei confronti di un bar in vico Carrozzieri a Monteoliveto.

Alcol ai minori, bar di Napoli chiuso dal Questore

Infatti, lo scorso luglio sono state somministrate bevande alcoliche a due quattordicenni alle quali non è stato richiesto il documento d’identità, nonostante fosse evidente la loro minore età. In quella circostanza i poliziotti hanno denunciato la titolare del locale e il barista per somministrazione di bevande alcoliche a minori.

Il bar era stato già multato

Inoltre, l’esercizio commerciale era già stato sanzionato lo scorso maggio per inottemperanza alle misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid19 poiché contravveniva all’obbligo dell’orario di chiusura previsto dall’ordinanza regionale.
Il provvedimento è dunque finalizzato a scongiurare un concreto pericolo per la pubblica sicurezza.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button