Curiosità

Bebe Vio non si ferma più: oro anche nel fioretto a squadre. Fa meglio di Rio 2016

NAPOLI. Bebe Vio entra nella leggenda. Dopo la vittoria nel fioretto individuale, la campionessa paralimpica di Rio 2016 si ripete nella competizione a squadre. Insieme alle compagne Loredana Trigilia e Andreea Mogos, Bebe Vio porta a casa un’altra medaglia d’oro battendo la Russia nella finale del fioretto a squadre. Dopo il grande exploit nelle Paralimpiadi di Rio de Janeiro nel 2016, Bebe Vio dimostra al mondo di riuscire a superarsi. In Brasile, infatti, aveva trionfato solo individualmente, conseguendo “solo” il bronzo nella competizione a squadre.

 

«Dedico la vittoria alla mia squadra»

 

«È bello, bellissimo – ha dichiarato un’entusiasta Bebe Vio subito dopo il trionfo contro la Russia – Siamo veramente felicissime. Lo volevamo tanto, questo oro mondiale era il nostro sogno. Magari ora riusciamo anche a vincere l’Olimpiade, se Loredana non si ritira. Dedico questa medaglia alla mia squadra».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button