Cronaca

Bloccato in Toscana malvivente 42enne residente ad Acerra

ACERRA. I Carabinieri di Siena, nel corso di un’operazione atta al controllo del territorio, ha dislocato nella giornata di mercoledì 22 novembre otto pattuglie tra Siena e provincia.

I militari dell’Arma, grazie a ciò, hanno potuto stanare un 42enne di Acerra, già noto alle forze dell’ordine: controllati i documenti al terminale, risultava che il delinquente dovesse scontare una pena di 8 anni e 18 giorni con l’accusa di estorsione e rapina, fatti avvenuti in Campania, sua regione di residenza.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button