Economia

Bollette dell’energia elettrica non pagate a carico di tutti

NAPOLI. 200 milioni di euro delle bollette elettriche non pagati dagli utenti morosi, riporta Il Salvagente, finiranno con l’essere saldati da parte degli italiani che le pagano con regolarità.

La notizia

La notizia arriva dall’autorità dell’energia, che ha formalizzato in questo modo quanto già precedentemente deciso dal Consiglio di Stato e dal Tar: «Come prima cosa, verrà distribuita fra tutti i consumatori una prima fetta di “oneri generali” elettrici pari a circa 200 milioni arretrati. L’ammontare totale da smaltire è stimato in un miliardo di euro. Dunque, non sarà la parte della bolletta costituita dai consumi, ma le spese fisse, ad essere spalmata sulle altre fatturazioni. Lo stesso meccanismo era stato applicato per il canone Rai. Gli oneri comprendono voci di vario tipo, tra cui gli incentivi energetici».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button