Cronaca

Notte di terrore a Casoria: prima esplode una bomba, poi 12 colpi di pistola

Due atti intimidatori a Casoria verso due abitazioni, a distanza di poco tempo. I carabinieri hanno dato inizio alle indagini su tutti e due gli episodi.

Bomba e spari contro casa, 2 atti intimidatori a Casoria

Il primo atto intimidatorio si è verificato intorno alle 4.40 a Casoria, quando è esploso una bomba davanti al portone di ingresso di un condominio di via Lecce. Portone e muro circostante sono stati danneggiati, così come un’auto parcheggiata in strada.

Il secondo, in via Napoli, dove ignoti hanno esploso colpi d’arma da fuoco contro l’abitazione di una 48enne incensurata e di un 50enne già noto alle forze dell’ordine.

Le indagini

Sono 12 i bossoli 9×21 rinvenuti in strada, su via Napoli, dai carabinieri della compagnia di Casoria successivamente intervenuti sul posto. Cinque, invece, i fori riscontrati sugli infissi della finestra e del balcone.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button