Politica

Borrelli: “Ora chiedono soldi per guardare il panorama”

NAPOLI. Fino a 10 euro per guardare il panorama a Posillipo. È l’ultima trovata dei parcheggiatori abusivi. La denuncia è del Consigliere Regionale de Verdi Francesco Borrelli che ormai da tempo porta avanti la battaglia contro gli abusivi a Napoli. Lo riporta il quotidiano Il Mattino.

Soldi per guardare il panorama, la denuncia

«Per nascondere un’attività illecita – dichiara Borrelli – ne mettono in piedi un’altra che, secondo loro, sarebbe legale e costringono gli automobilisti a pagare fino a 10 euro per poter parcheggiare anche se solo per pochi minuti, il tempo di vedere la bellezza di Napoli dalla collina di Posillipo». La segnalazione è arrivata da alcuni cittadini alla pagina facebook «io odio i parcheggiatori abusivi» creata da Borrelli insieme al Consigliere Comunale Marco Gaudino.

La vicenda si sviluppa in due fasi, stando alla segnalazioni della pagina facebook: «ci sono due o tre parcheggiatori abusivi che, non appena arriva un’auto, si avvicinano per vendere lanterne cinesi al costo di 5 euro, una somma che va ad aggiungersi ai 5 euro che bisogna pagare per lasciare la macchina», ha spiegato Borrelli per il quale «in questo modo, quando arrivano controlli della polizia municipale o di altre forze dell’ordine, si giustificano dicendo che loro vendono lanterne cinesi e non sono parcheggiatori abusivi”.

Articoli correlati

Back to top button