Cronaca

Botte alla colf, a giudizio il figlio di Gigi D’Alessio

NAPOLI. Avrebbe sbattuto fuori di casa ai Parioli la domestica in ciabatte dopo averla picchiata. Dovrà affrontare un processo con la doppia accusa di lesioni e violenza privata il figlio del cantante Gigi d’Alessio. Lo riporta il quotidiano Il Mattino.

L’episodio

Dopo un bisticcio in piena notte con la fiamma del momento, la convivente Nicole Minetti, Claudio D’Alessio secondo la ricostruzione del pubblico ministero Mario Dovinola nel novembre 2014, avrebbe maltrattato la domestica, una 40enne ucraina, che lo aveva invitato ad abbassare i toni. Ieri il giudice per le indagini preliminari Clementina Forleo ha disposto per lui il rinvio a giudizio.

L’episodio risale al 2014, quando la donna denunciò Claudio D’Alessio per averla sbattuta fuori casa dopo averla picchiata.

Articoli correlati

Back to top button