Cronaca

Bottigliate in piazza Immacolata, rissa a Nola: cinque arresti

NOLA. I poliziotti del commissariato di Nola hanno arrestato tre cittadini romeni rispettivamente di 29, 27 e 33 anni e due cittadini ucraini di 51 e 36 anni, per il reato di rissa. Lo riporta Il fatto vesuviano.

Rissa a Nola, cinque persone coinvolte

Domenica sera i poliziotti si sono recati in piazza Immacolata, dove la sala operativa aveva segnalato una rissa. Giunti sul posto gli agenti hanno notato alcune persone che si picchiavano utilizzando alcune bottiglie e molti di loro erano rimasti feriti a sangue.

I poliziotti hanno immediatamente sedato la rissa, nata per futili motivi. Uno dei cittadini coinvolti era particolarmente agitato e durante le fasi dell’arresto ha proferito minacce di morte agli agenti, aggredendo fisicamente anche un poliziotto, che è stato costretto a ricorrere alle cure mediche.

I tre cittadini romeni e i due cittadini ucraini sono stati arrestati e posti a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button