Cronaca

Finge di promuovere un brand, chiede foto hot a minorenni: arrestato

POMPEI. Un odontotecnico di 53 anni, che ha lo studio professionale a Pompei, è stato condannato dal Tribunale di Milano a 4 anni e 4 mesi di reclusione per pornografia minorile, detenzione di materiale pedopornografico e sostituzione di persona.

Arrestato dai carabinieri di Cavenago d’Adda in collaborazione con i militari della Campania, l’uomo era già stato denunciato nel 2013. L’inchiesta è partita proprio dalla reazione dei genitori di alcune giovanissime ragazze della provincia di Lodi, in Lombardia.

L’odontotecnico aveva creato un falso profilo su un social fingendo di essere un giovane promoter di un brand da pubblicizzare. Le giovani, attirate dall’idea di sostenere un inesistente provino per spot pubblicitari, avevano inviato al professionista loro foto in intimo. Man mano l’uomo ha avanzato richieste sempre più spinte, insospettendo le ragazze che hanno quindi raccontato tutto alle famiglie.

Articoli correlati

Back to top button