Curiosità

Napoli, realizzata la bruschetta più grande del mondo: 52 centimentri

Ennesimo primato culinario nel napoletano dove è stata realizzata la bruschetta record di 52 metri da Coldiretti Campania e Campagna Amica nell’ambito della terza edizione “Cerasa Fest”.

La bruschetta più grande del mondo

 

In Piazza Dante a Napoli, è stata realizzata da Coldiretti Campania e Campagna Amica nell’ambito della terza edizione “Cerasa Fest”, la bruschetta più grande del mondo. Questa prelibatezza è stata preparata solo con prodotti 100% provenienti da filiera agricola.

La farina utilizzata è stata ricavata dal grano antico Risciola, prodotto e lavorato dall’azienda agricola Dolcezze del Sannio di Paduli mentre l’olio extravergine utilizzato per condire è quello delle cinque Dop della Campania, una ogni dieci metri: Cilento, Colline Salernitane, IrpiniaColline dell’Ufita, Penisola Sorrentina, Terre Aurunche, fornito da Aprol Campania, organizzazione che conta 12 mila produttori olivicoli. Come farcitura poi il pomodoro San Marzano dop fornito dalla cooperativa agricola Danicoop di Sarno. Per la sua realizzazione sono servite circa 2 ore.

Ad aver apposto l’utima “cucchiaiata” di pomodori San Marzano sulla fetta di pane abbrustolita da record è stato il sindaco di Napoli Luigi de Magistris insieme al direttore di Coldiretti Campania, Salvatore Loffreda.

 

Articoli correlati

Back to top button