Cronaca

Brusciano, carabinieri scoprono arsenale: indagini

BRUSCIANO. I carabinieri della Stazione Castello di Cisterna insieme a colleghi della CIO del Reggimento Campania nel corso di un servizio di controllo nel complesso di edilizia popolare “Legge 219” hanno rinvenuto e sequestrato in via De Filippo 3 pistole a Brusciano: 2 semiautomatiche calibro 9 con matricola abrasa e un revolver calibro 32 oggetto di furto nascoste in una intercapedine nel cortile di uno degli stabili condominiali insieme a 57 cartucce dei due calibri. Lo riporta il quotidiano Il Mattino.

Le indagini dei carabinieri

Sono in corso accertamenti da parte dei carabinieri per verificare se le armi siano state usate in fatti di sangue o intimidazioni.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button