Cronaca

Gragnano, cacciatore trovato morto con un colpo di arma da fuoco alla tempia

Un cacciatore è stato trovato morto Gragnano. Il corpo senza vita dell’uomo è stato trovato nella sua tenuta sui Monti Lattari con un colpo d’arma da fuoco alla tempia.

Cacciatore morto a Gragnano, le indagini

I carabinieri della stazione di Gragnano, coordinati dalla compagnia di Castellammare, stanno indagando sulla misteriosa morte di Gaetano Scala, 64 anni, noto agricoltore di Gragnano trovato cadavere alle prime luci del giorno di oggi nella sua tenuta in località Castello sui Monti Lattari. Il magistrato di turno della Procura di Torre Annunziata ha disposto il sequestro della salma e l’autopsia.

Le ipotesi

Gli inquirenti ad ora escludono l’ipotesi del suicidio. Potrebbe essersi trattato di un incidente occorso all’uomo, esperto cacciatore di cinghiali.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto