Cronaca

Caffè sospeso per chi non spara: iniziativa di sicurezza al Gambrinus

NAPOLI. Caffè sospeso per chi non spara: iniziativa di sicurezza al Gambrinus.

Caffè sospeso per chi non spara

Iniziativa per un Capodanno sicuro ad opera del gran caffè Gambrinus di piazza Trieste e Trento. L’evento è presentato dai Verdi: un caffè sospeso per chi non spara fuochi d’artificio.

L’allarme per “Kim ‘o coreano”

Massimiliano Rosati, il titolare dell’attività, ha inoltre ideato una nuova torta per sensibilizzare l’opinione pubblica su uno dei botti più pericolosi di questo Capodanno, “Kim ‘o coreano”, chiamato così per l’omonimo leader nordcoreano.

Le dichiarazioni di Francesco Emilio Borrelli

«Sparare i botti – sono le parole di Francesco Emilio Borrelli – fa male a se stessi e agli altri. Ogni anno i numeri dei feriti, e in alcuni casi dei morti, sono in aumento e questo rende il fenomeno sempre più attuale e preoccupante. Il rumore forte poi spaventa anche i nostri animali e certamente la cosa non può passare inosservata». «Speriamo che questo, anche dopo il divieto di sparare in piazza del Plebiscito – conclude il consigliere regionale – sia un primo passo verso una nuova coscienza civica».

https://www.facebook.com/francesco.e.borrelli/videos/vb.1590184396/10213233676148365/?type=2&video_source=user_video_tab

 

Articoli correlati

Back to top button