Cronaca

Svolta nelle indagini sull’omicidio di Antonio Natale: indagato Domenico Bervicato

Omicidio a Caivano: arrestato Domenico Bervicato. Il pm ha disposto accertamenti tecnici e anche il sequestro di una Smart

C’è una svolta nelle indagini sulla vicenda di Antonio Nataleragazzo di Caivano morto dopo essere scomparso nel nulla per di versi giorni. Nei giorni scorsi era stato arrestato per traffico di droga il 20enne Domenico Bervicato: ora – nei suoi confronti – è scattata l’accusa di omicidio come riportato da InterNapoli.it.

Caivano: Antonio Natale morto a 22 anni: c’è un indagato 

Il pm ha disposto accertamenti tecnici e anche il sequestro di una Smart For Four. Secondo gli inquirenti, si tratterebbe della vettura a bordo della quale il 22enne sarebbe stato visto l’ultima volta prima di sparire. I due si sarebbero incontrati per comprare degli abiti in un rinomato negozio nel centro di Napoli.

Omicidio a Caivano: arrestato Domenico Bervicato

Secondo gli inquirenti Domenico Bervicato stava per trascorrere un lungo periodo di latitanza, ed è forte il sospetto che non intendesse farlo per i reati di droga che gli sono stati contestati dalla Procura di Napoli Nord, che ne ha disposto il fermo di polizia giudiziaria sulla base di alcune dichiarazioni della mamma di Antonio Natale, che lo avrebbe indicato come uno dei capi di una piazza di spaccio nel Parco Verde.

Articoli correlati

Back to top button