Cronaca

Caivano: arrestati 2 pusher da polizia e carabinieri al parco Verde

In manette un giovane di 2i anni di Caivano e un 19enne di Crispano che avevano un vero marker della droga oltre a circa mille euro in contanti

Altri due arresti a Caivano. A finire in manette sono due pusher durante le operazioni di controlli di polizia e carabinieri. Nel pomeriggio di ieri gli agenti del Commissariato di Afragola, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno effettuato un controllo nel Parco Verde a Caivano presso l’abitazione di un uomo dove hanno rinvenuto un involucro con circa 11 grammi di cocaina e un bilancino di precisione.
G.F., 20enne napoletano, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Arresti al Parco Verde di Caivano: le operazioni

I carabinieri invece hanno fatto scattare le manette ai polsi di un 19enne di Crispano già noto alle forze dell’ordine accusato di detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio. I militari – impegnati in uno dei quotidiani servizi anti droga – lo hanno sorpreso mentre cedeva una dose di cocaina ad un cliente poi segnalato alla prefettura quale assuntore di droga.

Il giovane ha tentato di fuggire all’arresto ma dopo un breve inseguimento a piedi è stato bloccato. Perquisito, è stato trovato in possesso di una boutique della droga al dettaglio. Sequestrate 15 dosi di cocaina, 139 dosi di eroina, 17 dosi di hashish, 5 dosi di marijuana e ben 218 dosi di crack. Rinvenuti e sequestrati anche 898 euro in contanti e una radio trasmittente che questa volta non ha dato il giusto supporto. L’arrestato è in attesa di giudizio.

Articoli correlati

Back to top button