Cronaca

Calciatore pusher arrestato a Torre Annunziata

TORRE ANNUNZIATA. Ieri pomeriggio Pasquale Evacuo, 22 anni di Torre Annunziata e attaccante del Sorrento che ha trascorso l’ultima stagione sportiva tra le fila dell’Herculaneum, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Arrestato Pasquale Evacuo

Il giovane, cresciuto nelle giovanili del Carpi, è stato arrestato dai poliziotti del commissariato di Torre Annunziata, guidati dal vicequestore Elvira Arlì.

Evacuo, come riporta Il Mattino, è stato fermato in via Sepolcri mentre vendeva cocaina ad un cliente. Subito bloccati, Evacuo aveva appena incassato i soldi (60 euro), mentre il cliente aveva lasciato cadere a terra il pacchettino di cellophane che conteneva un grammo di cocaina.

Il calciatore è stato arrestato e sottoposto al regime degli arresti domiciliari in attesa rito direttissimo, mentre l’acquirente è stato segnalato alla Prefettura di Napoli. Un mese fa era stato arrestato un altro calciatore oplontino: Angelo Nasto, 26 anni, capitano della Sarnese, finito in manette due volte per spaccio di stupefacenti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button