Cronaca

Camionista morto in incidente stradale: assolti gli imputati

NAPOLI. Assolti tutti gli imputati dall’accusa di omicidio colposo. La sentenza del giudice Franco Tetto si riferisce al caso che riguarda la morte di Giovanni Di Natale, camionista 45enne di Napoli, morto nel maggio del 2012 in un incidente lungo l’autostrada A24.

Come riportato da Il Mattino, Alessandro Di Matteo, legale rappresentante della ditta per cui lavorava l’uomo e Giovanni Senatore, responsabile della Motorizzazione civile di Napoli, che il 12 maggio, pochi giorni prima dell’incidente, aveva effettuato la revisione dell’autocisterna, con la formula «perché il fatto non sussiste» e Igino Lai, funzionario responsabile per Strada dei Parchi della manutenzione e della predisposizione degli interventi di messa in sicurezza sul tratto autostradale con la formula «perché il fatto non costituisce reato». Nella precedente udienza il pm Enrica Medori aveva chiesto la condanna a due anni e sei mesi per tutti e tre gli imputati.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto