Cronaca

Camorra, arrestato a Mugnano il super latitante Antonio Orlando

MUGNANO DI NAPOLI. Il super latitante Antonio Orlando, alias Mazzolino, è stato catturato nella notte in un appartamento di Mugnano. Orlando è il capo indiscusso dell’omonima cosca criminale di Marano di Napoli, subentrata da qualche anno ai Polverino nella gestione degli affari illeciti. Lo riporta il quotidiano Il Mattino.

Arrestato il super latitante Antonio Orlando

L’uomo era ricercato dal lontano 2003. L’operazione è stata condotta dai carabinieri del nucleo investigativo di Castello di Cisterna, agli ordini del colonnello Giardelli e del maggiore Bagarolo, coordinati dal magistrato della Dda di Napoli Maria Di Mauro.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button