Camorra, arrestato latitante in Spagna: apparteneva al clan dei mariglianesi

carabinieri-arresto

Arrestato latitante del clan dei mariglianesi per associazione a delinquere di stampo mafioso. L'uomo si trovava in Spagna dove lavorava come impiegato

SPAGNA. Arrestato dalla polizia spagnola un latitante del clan dei mariglianesi per associazione a delinquere di stampo mafioso. L’uomo si trovava a Maspalomas, nell’isola di Gran Canaria, dove lavorava come impiegato in una impresa commerciale.

Camorra, arrestato latitante in Spagna: apparteneva al clan dei mariglianesi

Arrestato dalla polizia spagnola un latitante del clan dei mariglianesi per associazione a delinquere di stampo mafioso. L’uomo si trovava a Maspalomas, nell’isola di Gran Canaria, dove lavorava come impiegato in una impresa commerciale.

In seguito alle indagini dei carabinieri del Nucleo investigativo di Castello di Cisterna, è emerso che il 40enne Alessandro Frasca sarebbe affiliato al clan Mazzarella, detto dei mariglianesi, attivo nel napoletano.

L’uomo era fuggito al blitz del 25 maggio dell’anno scorso.

Il latitante è stato tratto in arresto sull’isola di Gran Canaria, dove svolgeva un impiego in un’attività commerciale.

La notizia del suo arresto è stata annunciata dalla polizia spagnola.

Per gli inquirenti, Frasca presenta precedenti per detenzione di armi e diverse partecipazioni a faide tra clan dell’area Nord di Napoli.

Pertanto, al momento è a disposizione dell’autorità giudiziaria.

TAG