Cronaca

Camorra, scarcerato il figlio del boss Troncone

Camorra, il Gip ha scarcerato il figlio del boss Vitale Troncone: non ha ritenuto sufficienti le prove dell’accusa

Camorra, il Gip ha scarcerato il figlio del boss Vitale Troncone: non ha ritenuto sufficienti le prove dell’accusa per questo non ha convalidato il fermo di Giuseppe Troncone, il giovane di 24 anni, considerato al vertice dell’omonimo clan camorristico attivo nel quartiere Fuorigrotta.

Camorra, scarcerato il figlio del boss Troncone di Fuorigrotta

Giuseppe Troncone era stato sottoposto a fermo dalla Squadra mobile locale per rapina e lesioni personali aggravate con riferimento a un pestaggio avvenuto lo scorso 2 ottobre, del quale lo stesso si sarebbe reso autore insieme al cugino Andrea Merolla, 30 anni, poi ucciso il 10 novembre in un agguato in via Caio Duilio.

La scarcerazione

Il gip Enrico Campoli ha accolto la richiesta dei legali, la cui difesa si fondava sulla mancanza di gravi indizi di colpevolezza e l’insussistenza del pericolo di fuga del loro assistito.

Articoli correlati

Back to top button