Cronaca

Campania, record di no per la donazione degli organi

 In Campania è record di opposizioni alla donazione degli organi registrate al momento del rinnovo della carta di identità elettronica.

Record di opposizioni alla donazione degli organi in Campania

In Campania troppe sono le persone che dicono no alla donazione degli organi. Qui il dato più alto in Italia: il 45,7 per cento. E la stessa linea negativa prevale durante l’accertamento di morte in rianimazione, quando spetta cioè ai familiari pronunciarsi per il proprio congiunto: il 41,8 per cento nega il consenso. Così si spiega, in parte, l’enorme differenza tra il numero di trapianti eseguiti nelle regioni centro-settentrionali e nel Sud.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button