Cronaca

Lavoratore socialmente utile scoperto al bar: aggredito il sindaco

Il sindaco di Camposano, Francesco Barbato, è stato aggredito da un lavoratore socialmente utile perché lo aveva scoperto a perdere tempo al bar anziché lavorare.

Aggredito il sindaco di Camposano

Francesco Barbato, sindaco del Comune di Camposano, è stato aggredito questa mattina da un lavoratore socialmente utile. Il motivo sta nel fatto che il primo cittadino lo aveva scoperto mentre perdeva tempo in un bar, anziché svolgere il so lavoro.

Evidentemente urtato dai richiami di Barbato, l’uomo ha ben pensato di sferrargli un calcio alla mano, mentre il sindaco reggeva il proprio smartphone.

«Mi sono accorto che invece di lavorare si stava intrattendendo davanti al bar ed ho chiesto al dirigente di verificare. Quando i vigili urbani lo hanno avvicinato, lui prima li ha mandati al diavolo e poi é salito nel mio ufficio per aggredirmi». Sul posto è stato necessario l’intervento dei carabinieri che sono riusciti a bloccare e portar via il lavoratore socialmente utile, un 58enne.

Barbato è stato costetto a recarsi al pronto soccorso di Nola per fari medicare la mano: per lui prognosi di 3 giorni.

 

 

Articoli correlati

Back to top button