Cronaca

Cane cade in acqua dal Lungomare di Napoli: salvato da un cameriere

Cane cade in acqua dal Lungomare di Napoli: salvato da Salvatore, un giovane cameriere di uno chalet di Mergellina

Cane cade in acqua dal Lungomare di Napoli: Salvatore, un giovane cameriere di uno chalet di Mergellina, ha salvato la scorsa notte un cane finito in acqua: “Adesso è da me, si è quasi ripreso”, ha spiegato.

Cane cade in acqua a Napoli

Il cagnolino è stato prontamente messo in salvo, ed ora cerca una nuova famiglia. Lo ha spiegato lo stesso Salvatore, che non esclude possa esserci un umano che magari lo stia cercando. A fare da megafono alla richiesta di Salvatore è stato il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, che ha diffuso il messaggio e invitato l’eventuale compagno umano a farsi avanti, oppure chi voglia adottarlo.

Il salvataggio

Il tutto è accaduto ieri notte, domenica 2 gennaio: verso l’una di notte sul Lungomare di Via Caracciolo un passante ha notato un cane in acqua in evidente difficoltà. Il cane, nuotando, si è avvicinato allo stesso Salvatore che lo ha poi tirato su. Il cane è stato portato all’asciutto e Salvatore gli ha offerto un riparo: “Adesso è a casa mia, ha mangiato, bevuto e si è quasi ripreso”, ha spiegato. E adesso si cercano o il compagno umano del cane o chi possa adottarlo. A fare da filtro per le richieste è il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli, che ha messo a disposizione il proprio numero di cellulare.

Articoli correlati

Back to top button