Cronaca

Sant’Anastasia, scoperto il canile degli orrori: rottweiler nelle gabbie degli uccelli

Intervengono i carabinieri in un canile di Sant’Anastasia. Un 35enne di Cercola è stato denunciato per maltrattamento di animali dai carabinieri forestali del nucleo Cites di Napoli e della stazione di San Sebastiano.

Canile di Sant’Anastasia, le condizioni degli animali

L’uomo deteneva 46 cani in una pensione abusiva, 10 dei quali in pessime condizioni. Supportati da personale dell’Asl Napoli 3 Sud, i militari hanno scoperto che alcuni  esemplari fossero rinchiusi in box arrugginiti e sporchi dove non filtrava aria. Per molti dei cani neanche una ciotola d’acqua.

Cani nelle gabbie

Due rottweiler erano addirittura stipati in gabbie per uccelli. Tutti i cani sono stati sequestrati e affidati alle cure del reparto veterinario dell’Asl.

Articoli correlati

Back to top button