Cronaca

Lutto a Capri, addio a Francesco Staiano: il “Re” del mare

Mancherà moltissimo ai capresi quella figura che percorreva velocemente la banchina di Marina Grande, quando la folla si accalcava

Lutto a Capri, la comunità piange la morte di Francesco Staiano definito il “Re” del mare e dei tifosi capresi. Francesco si è spento a 94 anni.

Capri, morto Francesco Staiano

Come riporta “Il Mattino“, Staiano, viveva di grandi passioni, tra queste il calcio e l’amore per il Napoli. Amico stretto dei diversi presidenti del club napoletano. L’amicizia più lunga con Corrado Ferlaino, un rapporto nato ancora prima di fondare il Club Napoli Isola di Capri nel 1985.

È stato gestore delle biglietterie Snav e attentissimo supervisore del traffico di pendolari e turisti nel porto isolano. Mancherà moltissimo ai capresi quella figura che percorreva velocemente la banchina di Marina Grande, quando la folla si accalcava alla partenza degli ultimi mezzi, e per evitare la ressa o che qualcuno rimanesse a terra telefonava personalmente agli armatori delle compagnie di navigazione per farsi inviare aliscafi straordinari.

Una vita per il lavoro è stata quella di Francesco Staiano, ampiamente compensata dall’amore dei figli, dei fratelli e dei nipoti, e dall’amicizia che ha segnato tutta la sua vita, quella con Gianluigi Aponte, il re della crocieristica mondiale.

Fonte: Il Mattino

Articoli correlati

Back to top button