Cronaca

Capri, nuova ordinanza del sindaco: obbligo di mascherina fino al 15 settembre

Capri, nuova ordinanza del sindaco: scatta l’obbligo di indossare la mascherina fino al 15 settembre. Il dispositivo di sicurezza va utilizzato in specifiche aree aperte al pubblico.

Obbligo di mascherina a Capri

Con decorrenza dalla data di oggi, 31 luglio 2020, e fino al 15 settembre 2020, è fatto obbligo di indossare correttamente il Dispositivo di Protezione Individuale a chiunque transiti sul territorio del comune di Capri e frequenti le aree aperte al pubblico di seguito riportate:

  • Piazzetta Strina;
  • Via Roma (tratto da Piazzetta Strina fino a Piazza Umberto I);
  • Piazza Diaz;
  • Piazza Umberto I;
  • Via Oratorio;
  • Piazzetta Ignazio Cerio;
  • Via Madre Serafina;
  • Via Longano;
  • Piazzetta Cesare Battisti;
  • Via Listrieri;
  • Via Gradoni Sopramonte;
  • Via Madonna Delle Grazie;
  • Via Li Curti;
  • Via Parroco Roberto Canale;
  • Via Le Botteghe;
  • Via Fuorlovado;
  • Vico San Tommaso;
  • Via Sella Orta;
  • Via Vittorio Emanuele;
  • Via Camerelle;
  • Via Ignazio Cerio;
  • Via Certosa;
  • Viale Giacomo Matteotti,
  • Via Federico Serena

L’obbligo vale nei periodi di maggiore afflusso turistico e di maggiore utilizzo delle strade cittadine, e precisamente nei giorni di venerdì, sabato e domenica, dalle ore 18:00 alle ore 4:00. Inoltre, il provvedimento ordina alla Polizia Municipale e agli altri Agenti della Forza Pubblica di vigilare per l’esatta osservanza delle regole. Ciò affinché adottino provvedimenti sanzionatori nei confronti dei trasgressori. Il comune di Capri annuncia che il mancato rispetto di tale ordinanza, relativa all’obbligo di servirsi di mascherina, è sanzionato ai sensi della legge vigente in materia. Del resto, il sindaco aveva già preannunciato misure del genere. Ciò in particolare dopo il caos scoppiato con la notizia dei tre turisti romani positivi al Covid.

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto