Cultura ed Eventi

Capri, polemiche in rete per il Capodanno “sexy”

CAPRI. La sexy dj Kyra Kole tra gli artisti per il Capodanno a Capri: quanto basta per scatenare la protesta sui social. Lo riporta il quotidiano Il Mattino.

L’accaduto

La ditta Italia concerti group di Casalnuovo di Napoli ha ricevuto – dopo rinunce di altre ditte – l’incarico dal comune di organizzare le serate di Capodanno, per un importo netto di 35mila euro.

La critica scatenatasi in rete verso la ditta che si era piazzata in quarta posizione nella graduatoria stilata dalla commissione giudicatrice per le serate del 30, 31 e primo gennaio, riguarda la presenza tra gli artisti della nota DJ dance Kyra Kole.

La sensuale showgirl e DJ di origini ungheresi, diventata famosa anche per la partecipazione ad alcuni programmi televisivi sulle reti mediaset, ha attratto le critiche di molti utenti facebook isolani che sul web hanno criticato la sua presenza in Piazzetta, a causa di immagini scattate per calendari di lingerie che la ritraevano in pose osè conturbanti e seducenti.

[envira-gallery id=”9802″]

Le polemiche che stanno travalicando i confini del web sulla nota DJ non coinvolgono però l’opinione pubblica caprese che ha apprezzato l’intero programma proposto dalla ditta di Casalnuovo di Napoli.

Oltre a Kyra Kole, sul palco saranno presenti artisti come Katia Ricciarelli per la serata del 30 e per la notte di San Silvestro il concerto della famoso gruppo musicale i Neri per Caso. La presenza della sexy dj è inclusa nel programma del veglione per la disco dance all’aperto, la consueta festa all’ombra del campanile per salutare l’arrivo del nuovo anno.

Articoli correlati

Back to top button