Politica

Capri: beccato in possesso di cocaina allo sbarco, arrestato stagionale

L'uomo, un 50enne che lavora sull’isola come stagionale, è stato arrestato

Beccato allo sbarco a Capri con della cocaina. Nei guai un 50enne che lavora come stagionale sull’isola arrestato dalla Guardia di Finanza, insieme ai funzionari della dogana, sulla banchina del porto di Marina Grande. I militari, insospettiti dallo strano atteggiamento dell’uomo che cercava di mimetizzarsi tra la folla, hanno provveduto ad un controllo.

Droga sull’isola di Capri: arrestato 50enne stagionale

Da qui è partito l’intervento con l’invito a seguirli negli uffici doganali che si trovano sul porto. All’interno dei locali hanno controllato il bagaglio a mano, una borsa a tracolla, che l’uomo portava con se nella quale i finanzieri hanno rinvenuto 5 grammi di cocaina celati tra gli effetti personali. Subito è scattato l’arresto e il sequestra della droga. L’uomo è stato poi trasferito negli uffici della tenenza delle Fiamme Gialle di Marina Grande.

La perquisizione

A seguito di perquisizione domiciliare poi è stato anche rinvenuto un grosso quantitativo di hashish, circa 101 grammi, celati in un cassetto di un armadio. Il 50enne sarà trasferito a Napoli presso il tribunale per essere sottoposto al processo con rito direttissimo.

Articoli correlati

Back to top button