Cronaca

Perde il bambino mentre è in carcere: tragedia per una detenuta incinta

Tragedia per una donna incinta detenuta nel carcere di Pozzuoli, ha perso il bambino che portava in grembo dopo aver accusato dei malori.

Detenuta incinta perde il bambino

Tragedia presso il carcere di Pozzuoli, dove una detenuta incinta ha perso il proprio bambino dopo l’aggravamento delle proprie condizioni. La donna è Ana Lavinina, una 30enne rumena che era stata arrestata lo scorso marzo per un furto di gioielli nel paro Margherita di Napoli.

Quando la donna fu rinchiusa nella casa circondariale di Pozzuoli, era al secondo mese di gravidanza. Tuttavia, in seguito ad alcuni problemi di salute riscontrati durante la detenzione, la 30enne è stata trasportata all’ospedale “La Schiana” di Pozzuoli. Alla fine, la ginecologa del carcere non ha potuto fare altro che riscontrare la morte del feto.

Ana Lavinia è stata in seguito sottoposta a un intervento di raschiamento e dopo è tornata nel penitenziario femminile. 

 

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button