Cardinale Sepe, piede ingessato dopo la caduta a Lourdes

Ingessatura al piede destro per il cardinale Crescenzio Sepe, arcivescovo di Napoli, le cui uscite "saranno necessariamente ridotte"

Ingessatura al piede destro per il cardinale Crescenzio Sepe, arcivescovo di Napoli, le cui uscite “saranno necessariamente ridotte”.

Sepe, che attualmente si trova a Napoli, a parte il gesso “gode di ottima salute”, assicura la curia

Lo scrive l’ufficio stampa della curia: il gesso è conseguenza “della banale caduta di cui l’arcivescovo è rimasto vittima a Lourdes, mentre scendeva una scala, non avendo visto il penultimo gradino”.
Sepe, che attualmente si trova a Napoli, a parte il gesso “gode di ottima salute”, assicura la curia.

TAG