Cronaca

Cardito, bomba carta davanti una concessionaria

Bomba carta davanti una concessionaria. Questa mattina i Carabinieri della compagnia di Caivano sono intervenuti in piazza Santa Croce a Cardito per il rinvenimento di un ordigno inesploso. La bomba di circa 3 kg, ripiena di polvere, chiodi e bulloni, sarebbe stata piazzata da ignoti davanti un’attività di noleggio auto.

Bomba carta davanti una concessionaria a Cardito: le indagini

I carabinieri della stazione di Crispano e gli Artificieri del nucleo investigativo di Napoli hanno disinnescato l’ordigno. Indagini in corso per chiarire dinamica e matrice evento.

I militari stanno prendendo visione delle immagini delle telecamere pubbliche e private presenti in zona per avere elementi utili a dare un nome e un volto ai bombaroli.

Il titolare della concessionaria presa di mira sentito a sommarie informazione ha riferito ai carabinieri di non aver mai ricevuto minacce ne richieste estorsive e di non sapere spiegare i motivi di quel gesto.

Annalisa Barra

Annalisa Barra, giornalista del network L'Occhio, è esperta di comunicazione, scrittura Seo, social media e copywriting.

Articoli correlati

Back to top button