Cronaca

Casalnuovo, Simone ucciso a coltellate: il killer si costituisce

Si è costituito il killer del 19enne Simone Frascogna, ucciso a Casalnuovo di Napoli per una banale lite di viabilità

Si è costituito il killer del 19enne Simone Frascogna, ucciso a Casalnuovo di Napoli per una banale lite. Il giovane, D.I, si sarebbe presentato in caserma accompagnato dal suo difensore di fiducia.

Casalnuovo, il killer di Simone si costituisce

“Una lite per viabilità, non mi faceva passare con l’auto, poi siamo arrivati alle mani, stavo avendo la peggio, l’ho accoltellato…”. Prima di lui erano stati fermati gli altri due complici, uno 18enne e un 17enne. Il giovane è accusato di omicidio volontario, aggravato dalla presenza di un’arma da taglio. Il giovane assassino ha spiegato di aver tirato fuori il coltello perché nonostante fossero in tre contro due stavano avendo la peggio.

Articoli correlati

Back to top button