CronacaPolitica

Cambia il sindaco di Casavatore: Consiglio di Stato assegna 2 voti in più a Maglione

Casavatore, Luigi Maglione nuovo sindaco dopo un anno. Decisivi di due voti assegnati dal Consiglio di Stato

È Luigi Maglione il nuovo sindaco di Casavatore, un anno dopo le elezioni che avevano visto trionfare Vito Marino per due soli voti (3.302 a 3.300) il suo concorrente. Dopo essersi insediato, ha nominato la sua giunta e iniziato ad amministrare la cittadina.

Casavatore, Luigi Maglione nuovo sindaco

Tutto dipendeva dalla sezione elettorale 17 come riportato dal Corriere del Mezzogiorno per due voti contestati e annullati. Non assegnati dal presidente di seggio proprio allo sconfitto. Sono partiti i ricorsi al Tar e al Consiglio di Stato e dopo oltre un anno Maglione prende il posto di Marino dato che quei due voti contestati sono validi. I due candidati vanno in parità, ma vince Luigi Maglione dato che la sua coalizione ha ottenuto più voti ed è anche più anziano del suo avversario.

Nuova giunta comunale

A Casavatore non cambierà solo il sindaco. Ribaltato il risultato, il premio di maggioranza trasformerà anche la composizione del Consiglio comunale. E una fetta di consiglieri, fino a ieri di maggioranza, dovranno tornare a casa.

Articoli correlati

Back to top button