Cronaca

Un altro caso di meningite a Napoli: pazienti scappano dall’ospedale

Un altro caso di meningite a Napoli: pazienti scappano dall’Ospedale del Mare dove si sta diffondendo il panico.

Un altro caso di meningite a Napoli

 La scorsa notte, un altro caso di meningite ha seminato il panico tra gli utenti. Decine di persone si sono allontanate dalla struttura. Alcuni gridavano: “C’è un paziente infetto da meningite, devono trasferire tutti i degenti”, mentre altri ancora camminavano spediti verso l’uscita del nosocomio. Il passaparola si è diffuso velocemente a cominciare dall’invito di un infermiere che aveva comunicato tempi di attesa più lunghi a causa del trasferimento di un degente.



“Ci avevano detto di allontanarci perché dovevano portare fuori un uomo con una grave malattia infettiva” hanno raccontato i familiari di un ammalato che, a differenza di altri, sono rientrati dopo pochi minuti all’interno del pronto soccorso dove chi si è stato assalito dal panico non ha messo più piede. L’invito del sanitario in pochissimo tempo si è trasformato nel grido d’allarme di familiari e pazienti. Il caso di meningite comunque c’è stato, ed è il secondo nel giro di 5 giorni, così come c’è stata l’interdizione di alcune aree del pronto soccorso e l’attesa dei pazienti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button