Cronaca

Caso Romeo, torna libero il dirigente comunale sotto inchiesta

NAPOLI. Torna libero Giovanni Annunziata. L’ex dirigente del Comune di Napoli era indagato per corruzione nell’inchiesta del caso Romeo. Il Gip del Tribunale di Napoli ha quindi revocato gli arresti domiciliari a suo carico.

 

Il motivo della decisione

 

Il nodo Giovanni Annunziata è uno dei più importanti per quanto concerne la più recente indagine che riguarda l’imprenditore napoletano Alfredo Romeo. Annunziata è difeso dagli avvocati Roberto Aniello e Felice Laudadio. Prima dell’arresto era andato in pensione l’1 agosto 2017.

Il Gip Morra, che pochi giorni fa ha parlato di vero e proprio “metodo Romeo”, ha revocato i domiciliari per cessate esigenze cautelari, nonostante il parere contrario dei pm napoletani impegnati nell’inchiesta.

Articoli correlati

Back to top button