Cronaca

Castellammare di Stabia, 40enne fa arrestare l’ex partner: “Era uno stalker”

Castellammare di Stabia, un uomo del posto è finito in manette per stalking. È stata la vittima a denunciare il tutto ai carabinieri  della stazione di Sorrento.

Castellammare, stalker in manette

L’uomo non aveva accettato la fine della loro relazione: l’ha minacciata, seguita e – soprattutto – ha creato in lei un perdurante stato di ansia facendole cambiare le abitudini di vita. La donna lo ha denunciato: troppa la paura di essere costantemente seguita. I carabinieri – ascoltata la vittima – hanno organizzato un servizio per monitorare in maniera discreta la donna in attesa che si presentasse lo stalker.

L’uomo, un 62enne di Castellammare, ha atteso la sua vittima presso la fermata ferroviaria di Sorrento. Si è avvicinato all’ex e l’ha afferrata per il braccio strattonandola violentemente. I Carabinieri erano lì e hanno visto tutto. L’hanno bloccato e, evitato il peggio, lo hanno arrestato per atti persecutori in flagranza.

Articoli correlati

Back to top button