Cronaca

Castellammare di Stabia, operai bloccati su una torre e sospesi nel vuoto a 50 metri di altezza: salvati dai pompieri

Operai bloccati su una torre e sospesi nel vuoto a 50 metri di altezza: i fatti sono avvenuti nella giornata odierna, domenica 23 giugno, a Castellammare di Stabia. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che li hanno messi in salvo.

Castellammare di Stabia, operai bloccati su una torre e sospesi nel vuoto

Due operai sono rimasti intrappolati su una piattaforma aerea, sospesi nel vuoto a oltre 50 metri di altezza, a causa di un guasto meccanico in un cantiere. I tecnici erano saliti sulla piattaforma che li aveva portati sulla sommità della torre quando per motivi non chiari il meccanismo si è bloccato facendoli rimanere sospesi. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, il team specializzato in salvataggi in condizioni estreme, che grazie all’utilizzo di una seconda piattaforma aerea hanno raggiunto gli operai portandoli in salvo.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio