Politica

Cava Giuliani, verso lo svuotamento del deposito di ecoballe: “Entro giugno”

GIUGLIANO IN CAMPANIA. Verso lo svuotamento del deposito di ecoballe di Cava Giuliani. “Entro giugno sarà libera”, conferma il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli: “Confermati i tempi previsti”.

Ecoballe, lo svuotamento di Cava Giuliano

“È stata praticamente svuotata Cava Giuliani a Giugliano con la rimozione di oramai quasi tutte le ecoballe che sono state portate via nell’ambito del più ampio programma messo in campo per cancellare quella ferita all’immagine e al territorio campano”. Lo ha detto il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, componente della Commissione Terra dei fuochi, precisando che “nella cava Giuliani, in località Ponte Riccio, a ridosso dell’ex discarica Resit, c’erano 45.000 tonnellate di rifiuti ammassate negli anni passati durante le emergenze rifiuti e ora ne sono rimaste un paio di migliaia che saranno portate via entro la fine di giugno, così come previsto”.

“Dopo aver completato la rimozione si passerà alla caratterizzazione dell’area per capire il livello di inquinamento e valutare se e quale bonifica è necessaria”, ha concluso Borrelli.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button