Cronaca

Centro migranti Baobab sgomberato: “35 ragazzi all’Ufficio immigrazione”

Controlli e bonifiche della polizia nell’area attorno alla stazione Tiburtina a Roma. In particolare l’intervento sta interessando la tendopoli allestita dagli attivisti del Baobab, dove si trovano circa 300 migranti con 200 tende e più volte sgomberata in passato. Lo riporta l’Ansa.

Centro migranti Baobab sgomberato a Roma

“Trentacinque ragazzi sono stati portati all’Ufficio immigrazione – sottolineano da Baobab Experience – Sono seguiti dagli avvocati volontari che operano al campo”. Il comitato cittadini della stazione Tiburtina plaude allo sgombero. “Come residenti non possiamo che tirare un sospiro di sollievo: nelle ultime settimane guardavamo con preoccupazione l’aumentare dei personaggi ospitati da Baobab e con grande preoccupazione abbiamo assistito alla maxi rissa tra etnie avvenuta pochi giorni fa – spiega in una nota il Comitato Cittadini Stazione Tiburtina. – Auspichiamo che con la nuova linea adottata dal Ministero degli interni venga eliminata ogni possibilità di accoglienza informale ai migranti che celano movimenti oscuri e non controllabili”.

Articoli correlati

Back to top button