Cronaca

Cercola, esplosione bomba carta nella notte di Natale

CERCOLA. Una bomba carta è esplosa davanti a una palestra nella notte tra la vigilia e Natale: lo riporta il quotidiano Il Mattino.

La dinamica

Stando a quanto si è appreso l’ordigno è stato piazzato nella notte tra la vigilia ed il giorno di Natale. Il potente boato – la cui deflagrazione si è avvertita per diverse centinaia di metri di distanza – è stato avvertito anche da una pattuglia dei carabinieri della locale tenenza che in pochissimi minuti è giunta sul posto.

E’ successo poco dopo la mezzanotte, in una traversa privata del centrale corso don Minzoni. Il vicolo dove si trova la palestra, molto nota nella zona, “Animal Kingdom”, è cieco e questo ha lasciato sin da subito supporre che chi ha piazzato la bomba carta volesse centrare quello specifico bersaglio. Per fortuna solo danni materiali, danneggiata la saracinesca, ma tanta paura dai residenti della stradina che hanno sentito i vetri delle finestre tremare.

Il titolare, un 41enne della zona in sede di denuncia ha detto di non aver ricevuto alcuna richiesta estorsiva o minaccia. I carabinieri della locale tenenza, però, stanno indagando ad ampio raggio sulla vicenda avvenuta la notte di Natale: una vicenda privata o legata al racket dell’estorsione.

Articoli correlati

Back to top button