Cronaca

Chiude la moglie in casa, arrestato 55enne a Secondigliano

NAPOLI. Un 55enne di Secondigliano, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato dai carabinieri per maltrattamenti in famiglia, sequestro di persona e lesioni personali nei confronti della moglie.

Sequestra la moglie, arrestato a Secondigliano

I carabinieri, riporta Repubblica, sono intervenuti in casa dopo la telefonata della vittima che era stata aggredita per l’ennesima volta e poi chiusa in casa dal marito per impedire che si rifugiasse dai familiari.

Le vessazioni erano aumentate dal mese di febbraio. La donna è stata salvata dall’arresto del marito da parte dei militari che, quando sono intervenuti, lo hanno trovato sul pianerottolo di casa con le chiavi in tasca. L’uomo è stato portato a Poggioreale, la moglie è stata soccorsa e affidata alle cure dei familiari.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button