Cronaca

Cibo sequestrato tra Napoli e Pozzuoli: 300kg di carne, pesce ed ortaggi fuorilegge

Carne ed altri cibi privi di rintracciabilità alimentare, è stata questa la scoperta dei Nas di Napoli che (tra Napoli e Pozzuoli) hanno sottoposto a sequestro 300kg di carne, prodotti ittici e vegetali.

Cibo fuorilegge a Napoli e a Pozzuoli, il sequestro dei Nas

Stando a quanto riportano le indiscrezioni, i Carabinieri del Nas di Napoli hanno eseguito un’ispezione igienico sanitaria presso un punto cottura di una ditta che si occupa di catering per eventi a Napoli e un’attività di rivendita di ortofrutta a Pozzuoli.

Hanno deferito alle autorità competenti il titolare di un punto di cottura a Napoli (in via Cupa Vicinale Terracina) per aver provocato emissioni di gas, di vapori o di fumo atti a cagionare molestia alle persone.

E, infine, hanno sottoposto a sequestro oltre 200kg di prodotti alimentari vari, tra cui: 52 bottiglie di vino, 81 di conserve vegetali e di passata di pomodoro, 25 kg di legumi secchi e di freselle, risultati privi di qualsivoglia informazione utile a garantirne la rintracciabilità alimentare in via Lungo Mare Colombo a Pozzuoli.

Antonio Bassano

Giornalista pubblicista dal 2017, ma anche eterno appassionato di lotta, pittura, street photography e del mondo otaku. Cresciuto giornalisticamente grazie al quotidiano L'Occhio di Francesco Piccolo, Antonio Bassano ha un approccio alla professione letterario semplice e spontaneo, nonché orientato a mettere a nudo la notizia senza commistioni o forzature.

Articoli correlati

Back to top button