Cultura ed Eventi

Cinema, al via la rassegna “Archifilm”

NAPOLI.  Conoscere la storia dell’architettura  attraverso film e documentari. Parte oggi alle ore 17 in piazzetta Rosario a Portamedina, Archifilm. Rassegna cinematografica sull’architettura, organizzata da Aniai Campania.

Ad aprire il ciclo di film, proiettati ogni mercoledì fino a gennaio, è Frank Lloyd Wright con un cortometraggio biografico a lui dedicato e con il film “The Fountainhead” di King Vidor – proiezione centrale della serata, il cui protagonista, interpretato da Gary Cooper, è anch’esso liberamente ispirato all’architetto statunitense. Le proiezioni, introdotte da esperti del settore, sono dedicate non solo ad architetti e cineasti, ma anche a semplici curiosi. La prossima settimana sarà la volta del docufilm “Mies” di Michael Blackwood, sull’opera di Mies van der Rohe.

Tra gli appuntamenti  più attesi quello con Jean-Luc Godard e il suo “Il disprezzo”, il 29 novembre. Alcune scene del film furono girate a Capri a villa Malaparte, considerata uno dei capolavori dell’architettura moderna. Prima del film, il cortometraggio biografico su Adalberto Libera. E ancora, il 13 dicembre, quello con il maestro del cinema italiano Francesco Rosi. Per l’occasione sarà proiettato “Le mani sulla città” – feroce e drammatica denuncia del malaffare e della speculazione edilizia nell’Italia degli anni Sessanta. Ultimi due appuntamenti a gennaio, il 10 con “My Architect” di Nathaniel Kahn, che sarà preceduto da un breve film biografico su Louis Kahn, e il 17 con“Norman Foster” di Mark Kidel.

Articoli correlati

Back to top button