Cronaca

Circumvesuviana, aggressione a tre controllori Eav

NAPOLI. Tre controllori Eav sono stati aggrediti da due donne, questa mattina, ai varchi della stazione di piazza Garibaldi della Circumvesuviana: lo riporta il quotidiano Il Mattino.

La dinamica

Stando a quanto si è appreso le due viaggiatrici erano sprovviste di biglietto ma hanno provato a forzare il blocco dei tre dipendenti, spintonandoli più volte e chiedendo loro di passare. Poi sono passati agli insulti e, quando si sono rese conto che non l’avrebbero fatta franca, hanno preso a calci i tornelli e hanno anche minacciato i tre controllori.

La squadretta di controllo, autorizzata dal coordinatore del turno, ha fatto rientro in ufficio per evitare che la situazione degenerasse, rimanendo a disposizioni per eventuali altre mansioni. L’aggressione è avvenuta dinanzi a decine di persone ma al momento dell’alterco non erano presenti guardie giurate nei pressi dei tornelli di piazza Garibaldi: il sindacato Cisal ha proclamato lo stato di agitazione del personale addetto ai controlli per richiamare l’attenzione dell’azienda su questi episodi.

Il sindacato

Queste le parole dell’esponente del sindacato Luciano Graziano: “I lavoratori hanno bisogno di maggiori tutele, chiediamo una presenza più alta di vigilantes perché ogni giorno rischiamo di essere aggrediti. Per questo abbiamo scritto all’Eav e ci aspettiamo un riscontro rapido”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button