Politica

La Circumvesuviana si ferma, passeggeri a piedi sui binari

La Circumvesuviana crea ancora disagi: nella mattinata di oggi, 12 gennaio, si ferma e i passeggeri sono costretti a scendere dal convoglio e proseguire a piedi sui binari. Linea interrotta tra Torre Annunziata e Castellammare.

La Circumvesuviana si ferma, passeggeri costretti a proseguire sui binari

Ancora odissea Circumvesuviana. Il treno si sarebbe bloccato poco prima della stazione di Pompei. I pendolari questa mattina sono stati costretti a vivere una nuova disavventura.

Il convoglio diretto a Napoli, si sarebbe bloccato probabilmente per un problema a un pantografo. Dopo un primo tentativo di raggiungere la stazione precedente in discesa, il convoglio si sarebbe fermato nuovamente. Alla fine i passeggeri sono stati costretti a scenderee proseguire a piedi per trovare un mezzo alternativo. Traffico ferroviario interrotto.

La comunicazione dell’Eav

“Causa problemi tecnici alla linea aerea – avvisa l’Eav con un comunicato – la circolazione è interrotta tra Torre Annunziata e Castellammare, pertanto i treni in partenza da Napoli diretti a Sorrento, limiteranno a Torre Annunziata, ed in treni in partenza da Sorrento limiteranno a Castellammare. A breve partirà il servizio di bus navetta tra Torre Annunziata e Castellammare”.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Back to top button