Cronaca

Ciro Ascione, il papà: “È stato lanciato dal treno”. Fiaccolata ad Arzano

ARZANO. Di seguito le parole del papà di Ciro Ascione, Salvatore, rilasciato a Chi l’ha visto?: «Non è stato un suicidio: Ciro è stato lanciato dal finestrino del treno. Dicono che mio figlio si è lanciato dal finestrino. Mio figlio non era un ragazzo che aveva dei problemi. Ciro non aveva nessun motivo per suicidarsi. Aveva preso il treno per tornare a casa. Lungo la tratta è stato lanciato dal finestrino».

Il 16enne è stato ritrovato senza vita sui binari ferroviari della stazione di Casoria. Le indagini stanno seguendo anche le piste di un eventuale omicidio. Al momento ci sono molti punti oscuri sulla vicenda.

La fiaccolata

Intanto ad Arzano i concittadini di Ciro si preparano ad una fiaccolata. L’appuntamento, come si evince dai social, partirà alle ore 21 da piazza Cimmino.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button