Cronaca

Colpi di pistola e tentato omicidio contro i carabinieri, arrestato 29enne

Colpi di pistola e tentato omicidio contro i carabinieri, arrestato un 29enne. I fatti risalgono allo scorso 14 novembre durante un controllo di polizia.

Colpi di pistola e tentato omicidio contro i carabinieri

È stato rintracciato e fermato l’uomo che il 14 novembre scorso, per sottrarsi a un controllo di polizia, era scappato a bordo di un motociclo esplodendo un colpo di arma da fuoco all’indirizzo dell’auto dei carabinieri che li inseguivano a Casandrino. Si tratta di un 29enne residente a Sant’Antimo, nei confronti del quale è emerso un grave quadro indiziario per tentato omicidio, ricettazione e detenzione illegale di armi.


poliziapistolavicaria


Le indagini

Il 29enne era in compagnia di un’altra persona, già fermata dai carabinieri all’epoca dei fatti. L’arma utilizzata è stata recuperata nel corso della stessa notte nell’abitazione del nonno. Le indagini, coordinate dalla Procura di Napoli Nord ed eseguite dai carabinieri della compagnia di Giugliano in Campania, hanno consentito di raccogliere numerosi indizi a carico dell’indagato che si era reso irreperibile ed era ricercato da due mesi.

È stato rintracciato nel comune di Trentola Ducenta, nell’abitazione di una persona denunciata per il reato di favoreggiamento personale. Al momento dell’arresto, il 29enne aveva pronte le valigie per darsi nuovamente alla fuga.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button